Segnala MeatOut Iscrizione Newsletter Contattaci Mail MeatOut
Home: le Ricette Come Fare In Casa Ricette Basi Ingredienti della Cucina Vegetariana Conoscere Il Biologico Perché Vegetariano Faq Vegetariane Libreria Directory Etica Bio Search
FAQ Vegetariane
Cosa c'è di male nei Latticini?

Latte e formaggi e gli altri derivati del latte sono proteine animali contemplate nella dieta vegetariana non stretta, ma più che altro per un malinteso, perché si pensa - erroneamente - che non comportino l'uccisione di animali. In particolare, chi sceglie di non nutrirsi di carne tende inizialmente a fare del formaggio il suo sostituto principale, con effetti spesso disastrosi sulla salute. Ricco di grassi e di sodio, dovrebbe essere quindi consumato con moderazione.

Per quanto riguarda la questione etica, la produzione di latte, di formaggi e degli altri derivati del latte comporta l'uccisione di animali esattamente come la produzione di carne.

Le mucche "da latte" sono selezionate geneticamente e inseminate artificialmente per produrre quanto più latte possibile. Dall'età di circa due anni, trascorrono in gravidanza nove mesi ogni anno. Poco dopo la nascita, i vitellini sono strappati alle madri, perché non ne bevano il latte, e rinchiusi dentro dei piccoli recinti.

I vitelli vengono poi alimentati con una dieta inadeguata, appositamente concepita per renderli anemici e far sì che la loro carne sia bianca e tenera (come piace ai consumatori). All'età di sei mesi, sono mandati al macello.

La mucca verrà munta per mesi, costretta a fornire un quantitativo di latte dieci volte superiore a quello che sarebbe servito, in natura, per nutrire il vitello (non sorprende, quindi, che ogni anno un terzo delle mucche sfruttate nei caseifici soffra di mastite, una dolorosa infiammazione delle mammelle). Dopo cinque o sei anni trascorsi a produrre latte, ormai esausta e sfruttata al massimo, verrà macellata. In natura, avrebbe potuto vivere fino a circa venti anni.

Quindi, è praticamente impossibile produrre il latte, i formaggi e gli altri derivati del latte senza uccidere animali.

Nell'allevamento biologico, il benessere delle mucche "da latte" è in parte salvaguardato. Solo in parte, perché la sofferenza nel vedersi strappare ogni anno il vitellino rimane la stessa degli allevamenti intensivi. Al calo della produttività, inoltre, le mucche sono immancabilmente avviate al macello. E ugualmente orribile resta il destino dei vitellini, allontanati dalla mamma nei primi giorni di vita e dopo sei mesi condotti a morire. Il consumo di latte e formaggio dovrebbe quindi essere quantomeno ridotto al minimo, e ben presto eliminato.
Vai all'indice Segnala la faq!
MOSTRA LE RICETTE di: Antipasti e Stuzzichini, Primi Piatti, Pietanze e Piatti Unici, Insalate e Contorni, Salse Sughi e Condimenti, Dolci e Dessert, Cucina Etnica